accaldo

ma dico io!
uno diventa senatore, dico: SENATORE!!!, deve votare per il presidente del senato, ci sono due candidati andreotti e marini (che sono anche giulio e franco), entra nella “gabina” e nel segreto scrive MARINO, oppure MARITO o MARITI!!!!
ma come cazzo fai?? dico io: è veramente possibile??
e 15 calderoli, dico 15 CALDEROLI!!
dice: ma è un segnale.
ma segnale de che?
segnale de che???
e andreotti?
andreotti, ANDREOTTI! ma chi te lo fa fare? hai campato bene e l’hai scampata bella, hai avuto tutto: il potere, il denaro, le donne… boh? l’hai avute le donne?
e mo ti metti a rischio di sta figura immerda!
perchè se non ti eleggono è na figura tanta.
ma diosanto! e questi sono quelli che ci rappresentano!
pensa che cavolo siamo noi!!
vuoi vedere che mo alla camera ti eleggono BIANCA!?

Annunci
Pubblicato su riflessioni. 12 Comments »

sul due

lei che cosa guarda in una donna?
possibbimmente potrei dire fisicamente anche il sedere, ma non è così!
non è così.
anche se lo potrei dire, ma non è così: io ci guaddo il volto, mi capisce? la faccia, massimamente.
e come deve essere la faccia di una donna per piacerle?
mah, diciamo… una bella faccia da culo, vah!

tulip-rossi

Pubblicato su foto. 2 Comments »

notte

Pubblicato su foto. 7 Comments »

sky

ma c’ho scai!
eh sì, mi sono messo scai per un motivo meteotecnico che poi mi spiego, un’altra volta.
e cussì tenco pure nascional geografìc!!
bellissimo.
mo, oggi guardava na puntata ‘ncoppa o sanghe i san c-nna-r. (per i meno abbienti: gennaro)
so seicient’ann, o vescovo, o principe, o giornalista, a ggente… e poi ci stava nu scienzia-t i pavia, cierto giggi, forse nu circonci-s do cicàt, ca faceva esperimenti pe dimostrà ca lu miracu-l è fau-z.
e i guardava.
cussì giggi fa nu miscuglio i pietra lavica, acidi varii, nu colorante…
e i guardava.
e nu pizz-c e sale
e i guardava.
comma nu mago sbatte e mischia e… dice ca dimostrato quaccosa.
m venette nu pinzie-r int’a capa: mo nul’avimm acci-d a su giggi-n!

Pubblicato su riflessioni. 6 Comments »

buona pasqua

Pubblicato su foto. 14 Comments »

sondaggi

ad un mio commilitone, naja d’illo tempore, che si lamentava per la vestibilità del cappotto (aveva lo strascico come una sposa) il maresciallo furiere disse: chill nunnè la taglia ch’è sbagliata, si tu ca si tropp curt
pare la stessa cosa: non sono stati i sondaggi a sbagliare, siamo stati noi a non rispettarli! (meditate gente, meditate)

Pubblicato su riflessioni. 5 Comments »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: