Basterebbe poco per abbassare la tensione

Eppure basterebbe poco per abbassare la tensione.
Non serve la rivoluzione; certo ci vogliono austerità e rigore ma basterebbe qualche esempio per abbassare la tensione e dare almeno una parvenza d’equità e… saggezza.
Vanno bene IMU e tasse varie ma se al dr. Santinelli decurtaste il milione e dispari di pensione di un 20 – 30% certo non lo si ridurrebbe né al lastrico né all’indigenza; né soffrirebbe il dr. Luis Durnwalder se equiparaste il suo stipendio a quello del presidente degli Stati Uniti d’America; se licenziaste la dott.ssa Minetti dareste un segnale di fiducia nella meritocrazia; se le Fondazioni Bancarie fossero assoggettate all’IMU come i pensionati poveri; se rinunciassimo ai 30 e dispari bombardieri; se si rivedesse un attimo la necessità di trasferire mozzarelle o benestanti con un treno da 400 all’ora; se si decidesse di utilizzare l’esercito per finire definitivamente la Salerno – Reggio Calabria; se rivedeste gli stipendi di uscieri e barbieri di Montecitorio, se…, se…, se…
Si abbasserebbe la tensione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: